Rivista

Rivista Diritto dei trasporti

Diretta dal Prof. Leopoldo Tullio, ordinario di Diritto della navigazione presso l’Università La Sapienza di Roma, la rivista Diritto dei trasporti è periodico scientifico quadrimestrale di approfondimento delle problematiche giuridiche della navigazione e dei trasporti, considerati nelle loro più diverse manifestazioni.

Ad oltre venticinque anni dalla sua nascita, rappresenta ormai un fondamentale punto di riferimento per tutti coloro che si occupano della materia, non solo docenti universitari, magistrati e avvocati, ma anche operatori economici che abbiano la necessità di un aggiornamento costante.

Sin dal suo primo numero, Diritto dei trasporti si apre con i Saggi, elaborati di particolare rilevanza scientifica a livello nazionale ed internazionale, per proseguire poi con gli  Interventi, destinati al commento ad alla discussione delle più recenti novità legislative e giurisprudenziali.

All’esame delle concrete problematiche giuridiche sollevate da fatti di cronaca ed attualità è dedicata la rubrica Fatti e misfatti, mentre Giurisprudenza al vaglio, si occupa del commento ragionato delle più importanti ed innovative pronunce dei giudici internazionali, comunitari e nazionali, sia di legittimità che di merito.

La rivista si chiude con il Massimario delle più interessanti pronunce giurisprudenziali, la Rassegna bibliografica, relativa alle novità editoriali del settore, l’Osservatorio legislativo e i Materiali, raccolta di materiale di documentazione, pubblicato integralmente, non sempre di facile reperibilità per gli operatori del settore della navigazione e dei trasporti.

Oltre alle rubriche fisse, all’interno della rivista possono occasionalmente trovare spazio anche le Cronache, resoconti dei più rilevanti convegni, seminari e incontri di studio dei mesi precedenti, e le Curiosità, lavori su temi storici o di attualità di particolare interesse scientifico ed originalità.

In conformità con la più recente disciplina, l’affidabilità ed autorevolezza scientifica dei contenuti è affidata ad un apposito procedimento di referaggio da parte del Comitato scientifico. Per i dettagli sulle sue modalità di svolgimento e per ulteriori informazioni si consiglia di visitare il sito www.dirittodeitrasporti.it.